Ragazza di buonumore in un campo di fiori in primavera

Primavera e sbalzi d’umore: rimedi

L’arrivo della primavera può causare variazioni dell’umore

Variazioni dell’umore sono molto frequenti con l’approssimarsi della primavera. Nel cambio di stagione le giornate si allungano gradualmente, la luminosità aumenta, la temperatura si innalza: il nostro organismo, che si è abituato alle condizioni metereologiche invernali, deve adattarsi al mutare delle condizioni. Tale accomodamento non è immediato, ma graduale e può avere un andamento non lineare caratterizzato da avvii e fermate (stop and go).
Poiché la “variabilità” è il fenomeno che maggiormente contraddistingue il passaggio dall’inverno alla primavera, l’organismo è sottoposto a un certo stress nella ricerca del nuovo equilibrio. Ecco allora apparire sbalzi di umore, stanchezza, irritabilità e affaticamento, spesso accompagnati da sonnolenza e mancanza di attenzione.

 

Come reagire alle variazioni d’umore collegate ai cambi di stagione?

Quando si verificano variazioni del tono dell’umore è buona norma parlare sempre con il proprio medico che è in grado di comprendere la portata e l’intensità del fenomeno. Ognuno inoltre, può “aiutarsi”, mettendo in pratica delle semplici norme, tipiche di uno stile di vita sano.
Aiuta a ritrovare il benessere una dieta adeguata, bilanciata, ricca di frutta e verdura, che consenta l’assunzione di vitamine e sali minerali, preziosi alleati delle funzioni metaboliche. L’esposizione alla luce, l’esercizio all’aria aperta, anche moderato, contribuiscono a migliorare il tono dell’umore.
Inoltre può essere utile l’assunzione di un integratore alimentare quale il Samefast, che influisce in senso positivo sui processi biochimici che regolano il tono dell’umore.

 

Samefast e il cambio di stagione

Samefast è un integratore alimentare composto da tre principi: un enzima detto SAMe (S-Adenosil-L-Metionina), acido folico e vitamina B12.
Il Samefast, attraverso la sua particolare composizione, interviene su un ciclo biochimico molto importante del sistema nervoso centrale, detto dellametilazione. Attraverso tale ciclo la metionina (un aminoacido) si trasforma in SAMe, sostanza che contribuisce alla sintesi e metabolismo di alcuni dei principali neurotrasmettitori collegati al tono dell’umore (quali la dopamina, la noradrenalina e la serotonina). A sua volta la SAMe, dopo aver svolto le sue funzioni, si trasforma in omocisteina e, grazie all’intervento dell’acido folico e della vitamina B12, ritorna ad assumere la configurazione di metionina.

Se il ciclo descritto non funziona bene, per carenze di acido folico e vitamina B12, l’ omocisteina aumenta i suoi livelli nel sangue, non viene trasformata in metionina e si riduce la SAMe presente nell’organismo con un influsso negativo sulla generazione dei neurotrasmettitori collegati al tono dell’umore.
L’assunzione di Samefast, disponibile in pastiglie orosolubili di pronta efficacia, permette di innalzare velocemente i livelli di SAMe, rendendo questa sostanza immediatamente disponibile all’organismo, e di potenziarne, attraverso l’acido folico e la vitamina B12, la successiva produzione.
Con Samefast puoi vivere naturalmente e serenamente il cambio di stagione!

Per saperne di più su SameFast UP clicca qui: http://www.samefast.it/scopri-samefast/